Metodi di Studio


Un primo metodo

1) Leggere tutto il testo per avere una visione globale.
    Tutto di seguito senza arrestarsi e tornare indietro.
    Vietato sottolineare

2) Seconda lettura ad alta voce

3) Terza lettura critica analitica.
    Distinguere i fatti dalle opinioni.
    Capire quando finisce un concetto e ne inizia uno nuovo.
    Sottolineare (30% del totale)

Il metodo PQ4R

           (PREVIEW) Scorrere i vari capitoli con lo suardo in modo
         da capire come sono ordinati
e quali sono gli argomenti più
        importanti trattati nel libro.


(QUESTIONS) Concentrarsi su una sezione alla volta
 (capitolo, paragrafo) e porsi delle domande a proposito
 del contenuto.


(READ) Leggere attentamente la sezione cercando di
rispondere alle domande appena formulate.


(REFLECT) Meditare su ciò che si sta leggendo per
metterlo in relazione con le altre nozioni già imparate.


(RECITE)  Ripetere quanto letto senza guardare il testo

(REVIEW) Alla fine di ogni capitolo ripensarlo nel suo
insieme, ricordarne i concetti e ripassarli.

       

Qualunque sia il metodo usato non bisogna trascurare

 il ruolo della memoria.


(c) 2017 by Parlato Francesco Saverio