Castagnaccio


    Ingredienti per sei/otto persone:

    farina di castagne (400 g), zucchero di canna (40 g),
    pinoli (40 g), uvetta (40 g), rosmarino, ricotta (meglio se di pecora),
    miele, olio d'oliva leggero (come quello ligure o del lago di Garda), sale

    Preparazione

 Setacciate la farina di castagne in una ciotola, unite un pizzico di sale e lo
zucchero e diluitela versando a filo circa sei decilitri di acqua e due
cucchiai d'olio, mescolando bene fino ad ottenere una pastella fluida e senza
grumi. Amalgamate due terzi dei pinoli leggermente tostati e due terzi
dell'uvetta ammorbidita in tè tiepido per venti minuti, scolate e strizzata.
Versate il composto in uno stampo unto d'olio e cosparso di pangrattato, dovrà
avere uno spessore di circa due centimetri. Spolverizzate la superficie con il  
resto dei pinoli e dell'uvetta e degli aghi di rosmarino, irrorate con un filo
d'olio e cuocete in forno a 190 gradi per 30 minuti (finchè la superficie
risulterà screpolata). Servitelo tiepido spalmando con una strato sottile di
ricotta emulsionata con un poco di miele.


    Ricetta tratta dalla rivista STYLE magazine - n° 11 Novembre 2016 - pag. 145